I disturbi respiratori del sonno

I disturbi respiratori del sonno

  • RONCOPATIA :indica tutte le manifestazioni cliniche legate ai disturbi respiratori del sonno, dal semplice russare all’apnea più grave.
  • APNEA: arresto del flusso d’aria oro-nasale per un periodo pari o superiore a 10 secondi
  • IPOPNEA: riduzione del flusso oro-nasale
  • OSAS: è la sindrome delle apnee ostruttive del sonno, è caratterizzata dal numero di episodi di apnee registrate per ore di sonno. Tra i russatori abituali il 20/50% presenta la OSAS.
    La OSAS è spesso sottovalutata o non riconosciuta dal paziente ma rappresenta un elevato fattore di rischio per malattie cardiovascolari come:
    ◦ IPERTENSIONE ARTERIOSA
    ◦ INFARTO CARDIACO
    ◦ ARITME CARDIACHE
    ◦ ICTUS CEREBRALE

SE RUSSI DI NOTTE, SE HAI UN DISTURBO RESPIRATORIO NEL SONNO, CHIEDI UN CONSULTO